fbpx

Termini e condizioni

Termini e condizioni

DEFINIZIONI:
Datore di lavoro – Datore di lavoro diretto o un’agenzia di reclutamento in Olanda, che è partner di Robin.

In conformità ai termini del contratto, Robin si impegna a fare da mediatore fornendo il posto di lavoro in Olanda e il Candidato si impegna a fornire a Robin informazioni corrette e precise su di lui e di attenersi agli altri obblighi a norma del contratto.

OBBLIGHI di Robin
Robin si impegna a:
Fornire le informazioni corrette sulle opportunità di lavoro e le condizioni in Olanda;
Dopo l’approvazione, quando il Datore di lavoro accetta la candidatura del lavoratore e quando il Candidato va in Olanda, deve garantire che il Candidato sarà rispettato, che la sistemazione sarà trovata e che sarà fatto il massimo sforzo per trovare lavoro al Candidato.
Robin non garantisce che:
Il Candidato lavorerà a tempo pieno – 8 ore al giorno, 40 ore a settimana. L’inizio e la fine delle ore di lavoro,come anche le pause, sono determinate dal Datore di Lavoro.
Il Candidato lavorerà per un periodo definito (ad esempio, un mese o un anno). Il candidato è consapevole che le sue ore di lavoro saranno valutate dal Datore di Lavoro in Olanda.

OBBLIGHI DEL CANDIDATO
Il Candidato si impegna a:
fornire al fornitore di servizi tutti i documenti necessari, le informazioni e i suoi dati corretti;
informare immediatamente il servizio fornitore sui cambiamenti di passaporto o altri dati (indirizzo, telefono, numero, etc.);
quando il fornitore di servizi trova un lavoro idoneo per il Candidato, usare i suoi risparmi per raggiungere il posto di lavoro in Olanda, se non viene accordato;
informare i fornitore di servizi sulla decisione di non andare in Olanda non più tardi di 24 ore prima dell’orario della partenza stabilito. Se il candidato non rispetta l’accordo e non informa per tempo sulla sua decisione di non lasciare l’Olanda, il Candidato dovrà pagare 100 EURO di sovrattassa per il fornitore del servizio;
informare il fornitore del servizio sulle sue condizioni di salute (diversi disturbi, allergie, lesioni, che possono influire sulla qualità del lavoro) non dopo la data della firma del contratto;
andando in Olanda il Candidato deve avere un documento d’identità (passaporto o carta d’identità), con una validità di almeno 6 mesi, a partire dall’arrivo in Olanda;
dall’arrivo in Olanda compiere le funzioni del lavoro con onestà, in tempo, accuratamente e professionalmente, seguire le istruzioni del proprio datore di lavoro o/e agenzia di reclutamento dell’Olanda e seguire le direttive; rispettare le leggi, gli atti legali e gli standard professionali e le regole, le prestazioni, le regole di lavoro, che sono definite direttamente dal datore di lavoro.

Il Candidato dichiara e garantisce che:
non è stato condannato (se il Candidato è stato condannato, deve informare Robin prima di firmare questo contratto);
non viene considerato come un sospetto in nessuna azione criminale;
conosce le condizioni dei servizi di reclutamento, condizioni di lavoro e di vita in Olanda. (queste condizioni sono considerate come parte integrale del contratto);
L’impegno del Candidato nei confronti di una terza parte non è la ragione, che dovrebbe interferire con il lavoro in Olanda;
le informazioni e documenti (o le copie) fornite al fornitore di servizi sono corrette e legali;
il Candidato è adatto al posto di lavoro in Olanda, che è proposto dal fornitore di servizi e concordato con il Candidato.
Il candidato si impegna a coprire qualsiasi perdita diretta di Robin, se questo si verifica a causa della fallibilità delle dichiarazioni e garanzie, che sono state definite nel paragrafo 3.2 del contratto.

ALTRE DISPOSIZIONI
Il Candidato sa che Robin non svolge le funzioni da parte del Datore di lavoro, si intende:
non firma il contratto di lavoro;
non amministra e non determina il tempo di lavoro e di riposo del Candidato;
non applica le sanzioni disciplinari;
non determina gli standard e le regole di lavoro;
non valuta i risultati del lavoro del Candidato;
non può esentarsi dal lavoro;
non svolge altre funzioni del Datore di lavoro.

Il Candidato, che non ha adempiuto agli obblighi del contratto, deve coprire qualsiasi perdita diretta o indiretta di Robin.
Le parti del contratto non sono responsabili di un fallimento del contratto se accade a causa di forza maggiore.
Il contratto entra in vigore dal momento in cui si firma e fino a quando gli obblighi completi delle parti sotto l’attuazione del contratto.
Le parti hanno il diritto di rescindere il contratto di comune accordo scritto. Questo contratto può anche essere rescisso unilateralmente informando l’altra parte via e-mail o/e altro modo scritto prima di 2 giorni lavorativi.
Il contratto è firmato in duplice copia, con lo stesso effetto giuridico.

UAB “Robin” – SERVIZIO SUCURSAL EM PORTUGAL, LAVORARE E VIVERE CON LE CONDIZIONI DELL’OLANDA.

La persona (anche – Candidato), che vorrebbe ottenere un lavoro nei Paesi Bassi attraverso “Robin”, sa che:
Né “Robin”, né il datore di lavoro o/e l’agenzia di reclutamento in Olanda non garantiscono che:
Il Candidato lavorerà a tempo pieno – 8 ore al giorno, 40 ore alla settimana;
Il candidato lavorerà per un periodo definito (per esempio, un mese o un anno).

Il Candidato è a conoscenza di:
quando il Candidato arriva in Olanda, il datore di lavoro o/e l’agenzia di reclutamento fa una selezione aggiuntiva: se il Candidato ha un comportamento aggressivo, è ubriaco o sotto l’influenza di droghe, o compie altre azioni che disturbano l’ordine pubblico, il datore di lavoro o/e l’agenzia di reclutamento può rifiutare di firmare il contratto con quel Candidato; i suoi risultati lavorativi saranno valutati dal datore di lavoro in Olanda, non da “Robin”; l’inizio e la fine delle ore di lavoro, così come le pause, sono determinate dal Datore di lavoro; l’impiegato deve essere molto flessibile per quanto riguarda le condizioni e gli orari di lavoro: dovrebbe essere pronto a lavorare meno di 40 ore alla settimana e a fare straordinari; in Olanda il Candidato firmerà un contratto di lavoro e/o di agenzia, in base al quale il Datore di lavoro e/o l’agenzia di reclutamento si impegna solo a pagare uno stipendio in tempo, inoltre, il Datore di lavoro e/o l’agenzia di reclutamento può effettuare un licenziamento se: non c’è lavoro; ci sono problemi causati dalla disciplina del Candidato; ci sono problemi causati dalla produttività del Candidato e dalla qualità del lavoro; il Candidato ha gravi problemi di salute (l’assicurazione sanitaria dell’agenzia non copre alcun indennizzo, ma solo l’assistenza necessaria); ci sono altre ragioni, che dipendono dall’ordine interno del datore di lavoro e/o dell’agenzia di reclutamento e dalla legge olandese.

Il Candidato viene informato sulla qualità della vita in Olanda :
il Cliente viene sistemato in una casa privata, dove vivono circa 10 persone, dalle 2 alle 4 persone nella stanza;
Tutti gli abitanti condividono una cucina comune, un salotto e un bagno;
il cliente va e viene dal lavoro con il mezzo di trasporto fornito dal Datore di Lavoro e/o l’agenzia di reclutamento.
se la distanza è meno di 10km., il cliente va in bici;
se la distanza è più di 10 km., il Cliente va tramite agenzia o macchina privata.

Queste condizioni sono un’aggiunta al contratto di servizio, che viene sottoscritto tra „Robin“ e il Cliente. Le condizioni, sulle quali entrambe le parti concordano, non possono essere viste come esclusive. Queste condizioni sono presentate sotto forma di esempio e sono fornite come informazione al Cliente che vuole andare a lavorare in Olanda tramite Robin.

Trova un'offerta di lavoro all'estero

Inizia creando il tuo profilo